Lezioni di Filosofia del Diritto e della Religione

Editora: G. Giappichelli Editore - Torino

Autor: Francesco D'Agostino

ISBN: 9788834827024

R$230,00
ADICIONAR AO CARRINHO

Disponibilidade: Pronta Entrega

Nº de Páginas: 168

Encadernação: Brochura

Ano: 2012

Título: Lezioni di Filosofia del Diritto e della Religione

Editora:G. Giappichelli Editore - Torino

Autor: Francesco D'Agostino

ISBN: 9788834827024

Disponibilidade: Pronta Entrega

Nº de Páginas: 168

Encadernação: Brochura

Ano: 2012

Jus Quia Justum -

Di quale religione ha bisogno il diritto? E di quanta religione? Alla seconda domanda non è difficile rispondere: ne ha bisogno quanto basta. Gli spiriti più profondamente religiosi hanno sempre percepito quanto sia rischioso il fanatismo, che contrariamente alle apparenze non è segno di rispetto verso Dio, ma indebita esaltazione narcisistica dell'io. Di quale religione il diritto abbia bisogno è invece ben più difficile dire: questo libro, in un certo senso, vuole essere esso stesso una risposta a questa difficilissima questione. È indubbio che non dobbiamo cedere alle tentazioni di un ecumenismo melenso o di uno sterile sincretismo: le religioni sono ben diverse tra loro, anche se non di per sé conflittuali. Il cristianesimo ha sempre rivendicato una spiccata diversità rispetto a tutti gli altri credi, ma nello stesso tempo ha sempre insistito che esso non postula l'esistenza di un diritto rivelato, al quale si debba un ossequio cieco e aprioristico. Ciò che, per il cristianesimo, Dio rivela all'uomo non è un elenco di norme, ma è essenzialmente se stesso. Attraverso questa rivelazione per l'uomo la speranza (e per il giurista la speranza che giustizia sia fatta) diviene l'unico autentico motore del sociale, del politico e più in generale della storia.

Premessa. - I. La filosofia del diritto in un'epoca di secolarizzazione. - II. Diritto e laicità. Una prospettiva fenomenologico-strutturale. - III. Diritto e religione. - IV. Il diritto divino. - V. Di che cosa parliamo, quando parliamo di giustizia. - VI. La Giustizia penale. - VII. Ben gli sta: che cosa merita un colpevole. - VIII. Legittimazione e limiti degli ordinamenti giuridici. Presupposti per un'analisi giuridico-sistemica. - IX. L'Obiezione di coscienza. - X. Etica e responsabilità. - XI. La libertà religiosa. - XII. Libertà religiosa e reciprocità. - XIII. Politica per i cristiani. - XIV

Introdução ao Direito -> Filosofia do Direito

Livros Importados -> Filosofia do Direito

Livros Importados -> Introdução ao Direito

Religião